lunedì 25 febbraio 2013

UN BUCO GROSSO (di 10 anni almeno)

Che il mio amico mi dice le cose in stampatello.
Senza mezze frasi.
Senza nascondersi.
Senza indorare la pillola.

E quindi forse è vero che come sostiene lui io nei rapporti con gli uomini ho un buco di 10 anni.
Vuoi che per 10 anni sono stata la fidanzata perfetta.
Vuoi che per 10 anni il mio rapporto non ha subito la benché minima evoluzione.

Quindi adesso mi ritrovo ad essere una ragazzina poco più che ventenne.

E riesco a gestire male tutto.
A sciogliermi per cose ritenute da tutti banali.
A farmi paranoie inesistenti.
A cercare motivazioni,nessi,risposte.
A fare macchinose riflessioni sul niente.

Ma come cazzo li recupero?

2 commenti:

  1. Te lo può dire una che ci è passata. Dopo dieci anni spesi a cercare di essere "adeguata" adesso sono sposata da quasi dodici con un uomo che ha pensato che lo fossi senza doverglielo dimostrare. E anche io all'inizio mi sono trovata nella tua situazione, con i km di distanza e tutto il resto. Lascia che ti ami per quello che sei e fallo tu per prima, perché meriti di essere amata per questo, e non cercare di esserlo NONOSTANTE questo.
    Consiglio di mammuzza tua che ti vuole bene perché sei come sei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mammuzza! grazie...ti voglio bene pure io

      Elimina